La sanità digitale, così chiamata, è un mercato da 150 miliardi di dollari, con un tasso di crescita tra il 12 e il 16% dal 2010: una prateria poco esplorata e molto rigogliosa.

 

Leggi l’articolo completo pubblicato su Corriere Innovazione